Borgo Ideale: il Museo Meina diventa cultural park

Il parco panoramico del complesso del Museo Meina è un testimone silenzioso della storia ed è in grado di “raccontare” ciò che rischia di essere dimenticato. Un polmone verde che circonda le strutture espositive, nel quale si trovano circa 50 specie botaniche di vario genere. Sentieri e rampe attraversano il sito che aspetta di poter narrare le proprie caratteristiche e coinvolgere attivamente i visitatori.

Il parco si racconterà a tutti

La Fondazione UniversiCà riproporrà con nuovi linguaggi, fruibili a tutti, le testimonianze e i valori di quel passato glorioso, risultato così fondamentale per lo sviluppo della sponda piemontese del lago. E' prevista la posa di una segnaletica culturale analogica e multimediale (con informazioni sulle specie botaniche presenti), le realizzazione di un divertente educational-game per i più piccoli e lo sviluppo di night-experience con visite serali interattive.

#segnaleticaculturale

Grazie al coinvolgimento di esperti e di studenti di istituti superiori, è in corso il riconoscimento e la mappatura delle varietà arboree del parco. Seguirà la realizzazione di schede tematico-scientifiche e l’abbinamento a contenuti poetico-letterari-artistici.

Queste operazioni serviranno per la creazione di una segnaletica culturale (in modalità analogica e multimediale) per lo sviluppo di un “sentiero” da far percorrere al nuovo pubblico.

#digitalexperience

Il parco diventerà digitale. Grazie alla predisposizione domotica, si installeranno postazioni per la diffusione di contributi audio/video (anche interattivi). Tale formula sarà arricchita ulteriormente da un'originale "night experience".

In determinate sere dell'anno il grande giardino si trasformerà in un palcoscenico virtuale dove luci, suoni, proiezioni, effetti speciali consentiranno una narrazione della Natura e delle vicende di Meina e dintorni.

#educationalgame

Il Museo Meina si candida a diventare un "cultural park" family friendly. Al fine di coinvolgere maggiormente le famiglie, nel parco troveranno casa una serie di sagome raffiguranti gli animali che un tempo popolavano il parco.

Grazie a mappe e tecnologie interattive si potrà partecipare, durante le visite, a un divertente educational game che ha quale scopo la riproposizione di quanto avveniva già ai tempi dei Faraggiana.

Immagini dal parco del Museo Meina

---Condividi sui social---